sabato 12 ottobre 2019

Review Party: "Le terrificanti avventure di Sabrina: un amore di strega" di Sarah Rees Brennan.



Siamo finalmente ad Ottobre, e in tema con le letture del mese di certo non potevo perdermi il libro dedicato a "Le terrificanti avventure di Sabrina". Il libro è un prequel rispetto alla serie TV trasmessa su Netflix, in questo piccolo volume avremo una visione più chiara di Sabrina e di tutti i personaggi. La sua vita da mezza strega, i suoi segreti ma anche sicurezze... Ma dietro l'angolo si nasconde sempre un oscuro pericolo, Sabrina riuscirà a coglierne i primi segnali?

Info:
Titolo: Le terrificanti avventure di Sabrina - Un amore di strega
Autrice: Sarah Rees Brennan
Casa Editrice: DeA Planeta Libri
Pagine: 215
Formato: Cartaceo/Ebook
Prezzo: 16€ Cartaceo/ 8,99€ Ebook
Sinossi: “Mancano pochi mesi al suo sedicesimo compleanno, e Sabrina Spellman sa che tutto sta per cambiare. Ha passato molti anni a studiare incantesimi e sortilegi con le zie, Hilda e Zelda, ma ha sempre cercato di vivere una normalissima vita da adolescente: ha frequentato il liceo del paese, ha stretto amicizia con Susie e Roz, e si è innamorata dell’adorabile Harvey. Ora però il tempo sta per scadere e Sabrina deve fare una scelta. Una scelta dolorosa tra la sua natura da strega e quella da umana. Una scelta tanto più complicata visto che la ragazza non capisce quello che Harvey prova davvero per lei. Su consiglio del cugino Ambrose, Sabrina decide quindi di usare la magia per scoprire i veri sentimenti del fidanzato, ma qualcosa va storto e l’incantesimo le si ritorce contro… in un modo totalmente inaspettato. Sabrina inizia così a interrogarsi sui propri poteri: sarà capace di seguire il sentiero della luce, o si ritroverà ad abbandonarlo per quello della notte? Il romanzo prequel ispirato alla serie tv Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina: una storia mai raccontata prima che svela un lato totalmente inedito di Sabrina, alle prese con il momento più importante della sua vita. E se la scelta giusta fosse quella sbagliata?”
Sabrina come ogni adolescente che si rispetti vive la sua vita con le sue debolezze ma anche coi suoi punti di forza. Essendo una mezza strega ai nostri occhi ci sembra che per lei sia tutto semplice. Ma in realtà non è così, il suo personaggio fa scelte impensabili e dettate semplicemente dalla tenerezza del suo cuore umano.
Sabrina, cerca in ogni modo di contrastare e di non pensare al futuro dopo l'oscuro Battesimo. Ma è più forte di lei, e le insicurezze che prima erano nascoste all'interno del suo cuore si mostrano a pieno nella vicenda. 
Ricorrere agli incantesimi non fa solo che portarla verso l'incertezza. La paura di perdere tutto ciò che ha, la porta a praticare un incantesimo su Harvey. Ci si aspetta che tutto vada a buon fine, ma allora perché Sabrina si sente come se avesse sbagliato?

Si sa, l'animo di un'adolescente è irrequieto e pieno di dubbi. La conferma che cerca Sabrina è solo dettata da questi due elementi. L'autrice attraverso questo romanzo ci fornisce non solo una visione più ampia della protagonista, ma anche di tutti i personaggi. Un tour a 360 gradi, dove alcuni capitoli verranno persino narrati dai personaggi secondari. Tra cui lo stesso Harvey, suo fratello Tommy e le amiche di Sabrina.
Grazie a questa visione unitaria, possiamo avere una psicologia definita di questi personaggi. Per chi non ha visto la serie, questo libro è una sorta d'introduzione al mondo in cui vive Sabrina. Invece chi, come me, ha visto la serie riesce a vedere delle piccole pecche all'interno del volume.


"Noi siamo i boschi misteriosi, siamo gli alberi che si sono tinti d'argento al chiarore di migliaia di lune, siamo il sospiro che corre tra le foglie morte. Siamo gli alberi ai quali le streghe sono state impiccate." 
L'autrice attraverso questo prequel riesce a farci apprezzare tutte le sfumature che può avere Sabrina e ogni personaggio citato. Si riesce a sentire il calore della famiglia che la circonda, l'amore puro di Harvey e l'amicizia delle sue amiche. Sabrina potrà essere anche per metà una strega alla quale il cammino della luce sembra lontano, ma la sua testa ha dei pensieri prestabiliti che la porteranno a delle scelte importanti per sè.

Devo ammettere che nonostante sia un romanzo abbastanza scorrevole, ho notato delle mancanze notevoli. Inizialmente, per chi conosce la serie, vi è quel senso di oscurità e angoscia ma in questo libro viene a mancare. Una componente fondamentale come questa l'ho trovata del tutto assente, anche con qualche buco di trama come se l'autrice desse per scontato alcuni elementi che troviamo nella serie. 


"Forse, crescere significava anche scoprire che non c'era modo di tenere il proprio cuore al sicuro."
Le emozioni, le sensazioni e i tormenti che vengono narrate all'interno del libro sono reali e ricche. Ci si sente un tutt'uno con la protagonista, o gli altri personaggi, e a volte si empatizza con loro. 
Ma dietro alla gioia e dolore, si nascondono degli elementi Oscuri che fanno parte del mondo delle streghe. La tentazione e l'ignoranza di alcuni elementi ci ammaliano e tentano. E che la giovane mezza strega cada in qualcosa più grande di lei? In qualcosa di veramente pericoloso per la sua persona?

Bisogna sempre tenere presenti i pericoli che una strega può correre, specialmente nel caso della giovane Sabrina, la quale sembra essere unica nel suo genere. Anche se gli elementi macabri mancano, non bisogna mai dimenticare dei pericoli e delle mancate conoscenze della mezza strega. A volte si crede di fare del bene, ma Sabrina è sicura di quello che sta facendo?



La narrazione è veloce incalzante, infatti ho letto il volume in meno di 24h. Il lessico utilizzato è semplice, ma colpisce il lettore per la sua "fluidità". Ogni capitolo terminato ci porta a scoprire sempre di più e a conoscere quei personaggi che nella serie sono quasi marginali. Infatti la Brennan, punta principalmente alla psicologia di quest'ultimi per farci conoscere delle nozioni fondamentali. Non ho apprezzato particolarmente la mancanza di un'atmosfera cupa o degli elementi caratterizzanti, quasi come se il volume fosse stato scritto senza tener conto di quest'ultimi. 
Il libro ha delle scene fotografiche, quasi come se stessimo vedendo un episodio della serie e la nostra curiosità cresce man mano che va avanti. Ma Sabrina sarà in grado di capire dello "sbaglio" che ha commesso, sarà riconoscere il pericolo?

Avventuratevi nella cittadina di Greendale, assieme alla protagonista e ai suoi amici. Ma state attenti ai pericoli, voi sarete in grado di riconoscerli?




VALUTAZIONE LIBRO:






Prodotto fornito dalla Casa Editrice: DeA Planeta Libri.

5 commenti:

  1. Come te ho visto la serie e me ne sono follemente innamorata, quindi da una parte sono curiosa di leggere il volume, ma dall'altra sono un po' preoccupata per il fatto che manchino proprio quelle atmosfere creepy che ho adorato, quindi ci penserò su.

    RispondiElimina
  2. purtroppo non mi ha mai interessato guardare la serie tv, non so se leggerò mai il libro:(

    RispondiElimina
  3. Non so se leggerò il libro, ma vorrei tanto iniziare a vedere la serie televisiva. Magari poi una volta vista la serie mi verrà voglia di leggere il libro

    RispondiElimina
  4. Ammetto che non è il genere di libri che leggo e so che è in contrasto con ciò ma voglio assolutamente vedere la serie tv.

    RispondiElimina
  5. Da piccola guardavo sempre il cartone di Sabrina e devo assolutamente recuperqre la serie tv, ne sto sentendo parlare benissimo! Non credo che leggerò questo libro, magari ci farò un pensiero dopo aver visto la serie.. 🤔

    RispondiElimina