mercoledì 6 giugno 2018

Recensione: "Quindici minuti."

Salve lettori, oggi parleremo di questo young adult edito dalla Dunwich edizioni.
Un libro molto particolare che vi trasporterà in una dimensione temporale diversa dalla nostra. Sei sicuro di voler viaggiare con Lara per salvare la madre da quel proiettile che le sarà fatale? Ricorda solo 15 minuti di tempo!

Titolo: Quindici Minuti
Autore: Jill Cooper
Editore: Dunwich Edizioni
Genere: Young Adult/ Fantasy
Formato: Digitale/ Cartaceo
Prezzo: Cartaceo 10,11 euro/ Kindle 4,99 euro
Sinossi: Il futuro pu√≤ essere un luogo pericoloso se hai cambiato il passato. Quindici minuti. √ą tutto ci√≤ che la Rewind concede a una persona quando viaggia nel passato, ma per Lara Crane √® abbastanza per trovare sua madre e impedirne l'assassinio nel corso di una rapina avvenuta dieci anni prima. Ma la storia che le √® stata raccontata per tutta la vita √® una menzogna. Quando Lara viene colpita dal proiettile che avrebbe dovuto uccidere sua madre, il suo futuro cambia per sempre: nuova casa, nuovi amici e nuovo ragazzo. E ora suo padre √® in prigione. In una linea temporale che non riesce a comprendere, Lara sta per commettere un errore fatale e dovr√† confrontarsi con un avversario che conosce molto bene perch√© fa parte della sua famiglia.

Quante volte avete sognato di poter viaggiare nel tempo? Quanto volte avrete voluto rivivere un ricordo? Lara ha questa possibilità di viaggiare nel tempo, rivivere i ricordi ma anche cambiarli... Ma cambiare il passato può essere fatale!


Lo scenario che apre il libro è davvero interessante, come ben si sa quando si viaggia nel tempo, per esempio per migliorare un evento passato, non bisogna mai cambiare una virgola di ciò che è accaduto perché le percussioni si avranno nel presente.
Ma a Lara non importa, anzi lei riesce a infrangere le regole spazio-temporali. 

Lara, una protagonista molto singolare, non è la tipica ragazza che si abbatte. Lei sa bene quali sono i rischi dei viaggi temporali, sa bene che potrebbe impazzire o peggio morire. Ma a lei non importa, lei vuole salvare la madre da quel proiettile.
Inspiegabilemente il futuro che vive non è quello che si aspettava, nuova casa, sua madre, due gemelli e un patrigno... e sfortunatamente il suo padre biologico in prigione. Ma come ho già detto sfidare le linee temporali non è così semplice, e Lara mette in gioco la sua stessa vita.

La sedia comincia a girare e la stanza vortica intorno a me fino a quando non mi sento stordita. Ho la nausea. La velocità mi costringe ad appiattire la testa contro il cuscino. Apro la bocca e mormoro un'unica parola: "Mamma."
 
Lara cerca in tutti i modi di trovare delle risposte al danno che ha creato, cerca anche di chiedere al suo padre biologico. Ma in quella linea temporale lei ha voluto troncare i rapporti, lei è convinta che sia stato lui a organizzare l'omicidio della madre. John Crane si dichiara, e si dichiarerà sempre innocente... Che sia stato incastrato? Che ci sia dietro ciò un misterioso segreto? La nostra "detective" in cuor suo sa che forse il padre è innocente, ma il suo animo è dubbioso e ferito.

I miei occhi lo scongiurano. Non voglio altro da lui che venga da me e mi spighi che tutte le dicerie che sento a scuola sono un errore. I padri non fanno le cose di cui si mormora. Lui ama la mamma e ama me.

 La protagonista si ritrover√† sopraffatta dai ricordi "nuovi" e da quelli "vecchi". Nel suo passato ci stava Rick, un semplice ragazzo che l'amava alla follia.
Rick era contrario ai viaggi del tempo, aveva paura che perdesse la sua ragazza. Ma in questo presente Rick non la considera minimamente e al suo posto si ritrova Dorovan. Il cuore combattuto di Lara si farà sopraffare dal seducente Dorovan? O cercherà di andare incontro a un vecchio amico?


Non mi sarei mai aspettata che cambiasse. 
Ed è solo l'inizio. Sono riuscita a modificare il passato fisicamente, ma il mio cuore lo sta pagando a caro prezzo.

Dopo aver fatto un quadro generla della situazione vi starete chiedendo:" Chi è che gestisce i viaggi nel tempo?" La Rewind, è un'azienda specializzata nei viaggi del tempo, è alla continua ricerca di riuscire a non far aver danni celebrali alla persone che si sottopone a questo viaggio spazio/temporale. Ma la Rewind nasconde un segreto e la nostra Lara ben preso ci si ritroverà dentro fino al collo.

La Rewind sembra un servizio pubblico innocuo, come la liposuzione o un centro massaggi. Dovrebbe essere divertente, ma a quanto pare è solo una copertura per qualcosa di pericoloso.
Il libro √® stato sempre un crescendo, ricco di colpi di scena e situazioni abbastanza ambigue. La narrazione del libro √® fluida e incalzante, ogni capitolo invogliava sempre di pi√Ļ a leggere e ben presto mi ritrovavo a leggere capitoli interi. Il libro si legge con facilit√†, i temi trattati sono molto particolari e intriganti. 
Leggendolo mi ha ricordato molto il film "The Butterfly Effect" che si basa sull'Effetto Farfalla. Per chi non conoscesse questa teoria ve la spiego molto semplicemente.

L'Effetto farfalla: ogni azione, ogni avvenimento, ogni decisione seppur minima comporta grandi cambiamenti nel sistema in cui si vive. 

Oltre questa piccola parentesi mi ha ricordato questo film poiché ciò che è accaduto al protagonista, accade alla stessa Lara anche come una semplice epistassi che è il segnale che qualcosa a livello celebrale non sta andando per il verso giusto.


Gli scenari apocalittici ci mostrano un mondo che sta cadendo a pezzi, sgretolandosi inesorabilmente, per portarci a un epilogo inaspettato e sconvolgente. Il finale che vi lascer√† senza fiato pieni  di domande, ma vi domanderete:"Lara riuscir√† a riscrivere il proprio futuro?"

Il romanzo si √® rivelato un'avventura coinvolgente e piena di pericoli e sorprese. E voi, se foste in Lara cambiereste il passato e vivreste in un futuro che non √® il vostro? 






VOTO DEL LIBRO:

15 commenti:

  1. Mi sa che da oggi in poi mi affido a te nel scegliere libri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah ti ringrazio, quando vuoi un consiglio puoi scrivermi sui social.

      Elimina
  2. Uno dei miei sogni viaggiare nel tempo. La trama è molto intrigante e il libro mi ispira moltissimo. Grazie del suggerimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. √ą un libro che stupisce, sempre pieno di colpi di scena. Se ti piacciono i viaggi nel tempo non posso fare a meno di consigliartelo.

      Elimina
  3. L'effetto farfalla mi ha affascinata da quando ho scoperto l'esistenza di questa definizione. Complimenti per la recensione molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me e sempre piaciuto l'effetto farfalla, e ritrovarlo in un libro mi ha stupito particolarmente. E grazie mille per i complimenti.

      Elimina
  4. non so se avrei mai il coraggio di farlo, pasticciona come sono potrei causare solo catastrofi!! ma a parte questo mi sono segnata il titolo del libro e mi riprometterlo di leggerlo!

    RispondiElimina
  5. Le tue recensioni mi portano dentro il libro, mi sembra di viverlo.

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione! Ci hai fatto venire voglia di comprare il libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti :)e il libro lo dovete assolutamente leggere

      Elimina
  7. fai ottime recensioni, anche se questo libro non è il mio genere. però rendi intrigante ogni trama e invogli alla lettura, cosa di cui in questi tempi c'è molto bisogno

    RispondiElimina
  8. da come lo hai recensito sembra un ottimo libro. spero di avere il tempo di poterlo leggere questa estate

    RispondiElimina