giovedì 7 maggio 2020

Perchè leggiamo fantasy e libri per ragazzi?


Quando parliamo del genere fantasy, non servono passaporti o dei biglietti per viaggiare. Le mappe dimenticatele, perchè per orientarsi ci sarà bisogno di tanto coraggio e molta fantasia. I viaggi attraverso questi mondi fantastici non sono riportati all'interno degli Atlanti, ma sono vivi nelle nostre emozioni e nella nostra esperienza. Ma essi diventano reali quando i nostri scrittori preferiti e non, ci narrano attraverso la loro opera racconti fantastici. Ma perchè questo genere è importanti per molti di noi?
Assieme a Cry de il blog "Il mondo di Cry" (click qui) abbiamo deciso di parlarvi del perchè noi leggiamo questi due generi, come se ci discostassimo dalla massa e leggere qualcosa "fuori dal target".

Grazie al genere fantasy, ci possiamo tuffare in dei mondi fantastici ambientati in un futuro o in un passato, dove le creature e la magia dominano indisturbatamente. Altri mondi, sono così vicini al nostro quasi da vederli nella quotidianità ma poi subentra il fantastico, proprio mentre non ce lo aspettiamo, rimescolando i destini e le vicende.  


Perchè leggo fantasy e libri per ragazzi?


I libri di questi genere su di me hanno un gran effetto, mi sento ancora una ragazzina a sfogliare quelle pagine che riescono a farmi viaggiare senza spostarmi dalla mia stanza. Voglio sfatare i miti sulla letteratura per ragazzi o fantasy siano dedicati a un genere prevalentemente giovane. Perchè si sa, che chi ancora quella scintilla non l'ha persa e si dedica a questa tipologia di libri deve pur sempre trasmettere un messaggio ai giovani lettori. Gli adolescenti o ai bambini, si può parlare di temi più seri anche attraverso gli elementi del fantastico. E' una sorta di coltivazione dei propri sogni, poichè il ragazzo/ bambino può essere chi vuole ogni giorno e diversamente. All'interno di questi romanzi, come ad esempio quelli di Francesca Zappia, possiamo trovare elementi molto seri come: depressione, ansia, abusi e bullismo. Per trattare questi argomenti a un pubblico così giovane bisogna avere una bravura immane. Poichè il lettore attraverso quelle pagine deve riuscire a sentire il coraggio e il conforto adatto per poter superare un'esperienza del genere. 
Molto spesso mi sono ritrovata in libreria a girare tra le sezioni fantasy e libri per ragazzi, e le varie libraie mi guardavano stupite e quasi riluttanti della mia scelta di lettura. Credo che questa tipologia di target mi faccia sentire al sicuro, piuttosto che leggere un classico e non amarlo per quello che è. 

Molti di noi nella letteratura fantastica e per ragazzi, si ricerca la meraviglia. Ricerca qualcosa che ci faccia stare bene, che rompe le righe della nostra quotidianità. Oltre l'ordinario che viviamo ogni giorno, i libri per ragazzi e fantasy sono adatti per far star bene. In essi io ritrovo la pace, non disdegno gli altri generi, ma quando la lettura rientra nella mia confort-zone mi sento in pace con me stessa. Fuggire dalla propria routine, è questo che in particolar modo mi spinge sempre di più a leggere questa tipologia di generi. 
Come vi ho parlato su instagram con la rubrica ormai conclusa #fantasydocet, il fantasy è stato sempre selezionato come un genere di serie B. Ma se mi seguite da tempo, o avrete letto la sezione "Chi sono?" è stato un romanzo di questo "genere B" a farmi amare la lettura.

Ero solo una bambina di nove anni, con grandi occhiali e lunghi capelli rossi alla ricerca di un libro da leggere. Quell'anno venne pubblicato "Fairy Oak" e per me fu amore a prima lettura, lessi i primi tre libri in un'estate e da lì mi approcciai alla lettura in modo sempre più assiduo. Verso i 15 anni, e poi dai miei 18 ai 20 anni, i libri mi hanno letteralmente salvato la vita. Ho passato momenti oscuri della mia vita, dove tutt'ora riesco a risentire gli strascichi del dolore. L'ansia è stata, ed è anche se in presenza quasi del tutto assente, una compagna di vita ma non in modo positivo. E grazie alla tipologia di questi libri che sono riuscita ad andare avanti per la mia strada senza nessun rimpianto o intoppo. I mondi fantastici, creati dal fantasy o le storie che ci fanno ritornare bambini ci ammaliano fino a condurci fuori la pancia del nostro mostro interiore.  E' per questo che leggo questo genere, perchè quando divento una strega, una principessa o un cavaliere io ritorno finalmente a casa. 

Che genere prediligete, e perché? Vi incuriosisce la letteratura fantasy o per ragazzi?




9 commenti:

  1. Amo il fantasy e i libri per ragazzi, sono il mio posto sicuro, un rifugio dalla realtà. W la fantasia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! E' bellissimo trovare chi ama questo genere.

      Elimina
  2. Ciao Sabri!
    Ma che bel post! Adoro!
    Tutto quello che hai detto lo condivido pienamente, i libri salvano la vita e ci permettono di non impazzire.
    è stato un piacere lavorare ancora con te.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di cuore per tutto ciò che hai detto, è stato davvero un piacere poter collaborare assieme :)

      Elimina
  3. Concordo con tutto ciò che hai detto e mi ha fatto piacere leggere di Fairy Oak, quella serie ha davvero un posto speciale nel mio cuore.

    RispondiElimina
  4. Il mio genere preferito è il romance in ogni sfumatura ma recentemente sto rivalutando i fantasy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il romance come ben sai non è un genere che prediligo, prossimamente vorrei iniziare e ti chiederò dei consigli!

      Elimina
  5. Concordo su tutto quello chr hai detto, anche i miei generi preferiti sono il fantasy e il romance. Il fantasy è uello che mi ha portato all'età di 12 anni ad immergermi completamente nella lettura, insieme alla mia migliore amica e adesso fanno parte di me, non posso vivere senza. Il romance si è aggiunto qualche anno più tardi ma mi piace perché spazia fra diversi sottogeneri, diversi sentimenti ed emozioni e ogni tanto sento il bisogno di qualcosa di leggero, qualcosa che mi permetta di staccare un attimo la mente e questo genere mi aiuta molto! Poi vabbe sono un'inguaribile romantica e adoro leggere l'elvolversi di una storia d'amore 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoo la tua risposta, perchè mi hai fatto appasionare soltanto leggendoti :*

      Elimina