domenica 29 luglio 2018

Segnalazione: "Disgrace of blood - Claus lost days" di Andrea R Ciaravella.

Salve lettori, come promesso sul mio profilo instagram oggi ci sarebbe stata una segnalazione. Un paio di giorni fa vi avevo segnalato il libro "Claus" dello stesso autore, oggi torniamo con un prequel abbastanza succulento. Un breve racconto ricco di colpi di scena, che non vedo l'ora di leggere. Quanto siete disposti a sacrificare per il cambiamento?

Info:
Titolo: Disgrace of blood - Claus lost days
Autore: Andrea R Ciaravella
Editore: CASTA EDITORE
Genere: Fantasy 
Formato: ebook, pdf
Prezzo: gratuito 
Data pubblicazione: Luglio 2018
Pagine: 30
Link per l'acquisto: 
Versione Epub (Click Qui)
Versione Ebook (Click Qui)
Sinossi:  Quanto sei disposto a sacrificare per il Cambiamento?
Una misteriosa valigetta dà inizio a una sequenza di eventi pronta a precipitare nella disgrazia.
Il disonore del sangue sta per abbattersi sugli ignari protagonisti, alla ricerca del leggendario Cavalca Confini, l’unico Runner in grado di dare inizio al Cambiamento.

Disgrace of blood è un episodio prequel di Claus, il romanzo Dark Fantasy edito da Casta Editore. Il primo tassello di un vasto universo narrativo.
Lost Days è la saga composta da racconti brevi che esplorano i retroscena e i personaggi del nuovo romanzo fantasy di Andrea R Ciaravella.


Adesso vi lascio un piccolo estratto...

Rimase alcuni istanti in silenzio, lo sguardo sconvolto causato dalle sue parole lo riempì di orgoglio e piacere, deliziato da tanto terrore afferrò il viso di Gregory dentro la mano, stringendola con forza.
«Ãˆ sparito un oggetto molto importante, prezioso oserei dire» aggiunse aumentando la forza della presa. «Qualcosa che potrebbe minare l’ordine che abbiamo costruito con tanta fatica.»
«Siete solo dei mostri, avete portato questo mondo alla rovina.»
La faccia di Gregory emise dei violenti scricchiolii mentre soffocava nel suo stesso sangue, i rantoli disperati cercarono di chiedere pietà.
«Noi abbiamo raccolto questo mondo dal baratro, lo abbiamo fatto mentre stava cadendo in verità. La gratitudine del popolo è stata il nostro orgoglio.»
Lasciò libera la faccia dell’uomo e aspettò che riprendesse fiato.
«Alcuni di voi» disse freddo «invece non riescono a comprendere quanto sia importante quello che abbiamo fatto.»
La figura fece scivolare un dito dentro la carne lacerata di Gregory, lo spinse
fino a farlo scomparire completamente in mezzo alla ferita, il pavimento si macchiò
maggiormente di rosso.





L'autore con questo semplice estratto non ha fatto altro che stuzzicare la mia curiosità, appena posso leggerò questo racconto. E consiglio anche voi di farlo, per potervi appassionare a questa storia. Fatemi sapere nei commenti se il libro vi ha incuriosito.

 

Nessun commento:

Posta un commento