martedì 23 giugno 2020

Review Party:"Il ladro dell'Highland Falcon" di M.G Leonard & Sam Sedgman.


In uscita oggi "Il ladro dell'Highland Falcon" si è rivelata una lettura piacevole e scorrevole. Come una ragazzina curiosa ero invogliata di smascherare "La gazza Ladra" che con astuzia compieva i vari crimini. Assieme ad Hal, riusciamo entrare nel vivo della storia e viaggeremo assieme a lui su uno dei treni più belli mai visti. L'Highland Falcon sta per compiere il suo ultimo viaggio, ti unirai assieme ad Hal per questa strepitosa avventura?


IL LADRO DELL'HIGHLAND FALCON
M.G Leonard & Sam Sedgam

 
Editore: Rizzoli libri
Formato: Rigido & Ebook
Prezzo: Rigido 16,00€ Ebook 8,99€
Pagine: 301
Trama: Quando parte per un viaggio in treno con lo zio Nat, Hal non è affatto entusiasta. L'Highland Falcon, lussuoso treno storico a vapore che li porterà da Londra fino in Scozia, ospita adulti ricchi e famosi, ma nessuno che abbia la sua età. Basta poco, però, perché cambi idea. Fin da subito avvista una strana ragazzina che si nasconde sul treno e decide di mettersi sulle sue tracce. È solo il primo di tanti misteri. Presto la preziosa spilla della signora Pickle sparisce, e Lady Landsbury non trova più i suoi orecchini di perle. Hal non può far altro che trasformarsi in detective, lasciandosi trascinare in un'appassionante avventura che impegnerà il suo ingegno fino alla fine del viaggio. Tra principi e nobildonne, diamanti grandi come uova, truppe di cagnolini e amori segreti, un'avventura mozzafiato, dal ritmo serratissimo. Il primo volume della serie "Misteri in treno", omaggio ad Agatha Christie e al suo Assassinio sull'Orient Express. Con le illustrazioni di Elisa Paganelli.

Harrison Beck è l'unico passegero della sua età, la noia inizialmente lo pervade ancor prima di salire sul treno. Ma qualcosa coglie la sua curiosità, un ladro di gioielli e se quel ladro fosse sul treno? Ben presto le cose iniziano a "complicarsi", e Hal (soprannome del piccolo protagonista) inizia ad indagare. Attraverso la sua curiosità e la minuziosa osservazione per i dettagli, il ragazzo, ci riesce a fornire e delineare la storia. 
Ma il Hal non sarà solo, al suo fianco vi sarà Lenny. Lenny è appassionata di treni, creativa e molto astuta. Il suo personaggio non solo mi ha colpito per la sua determinazione, ma per la sua caparbietà di affrontare ogni situazione pur restando nell'ombra.

Le conoscenze dei due si fondono alla perfezione. La mente artistica e osservatrice di Hal e la conoscenza sul treno di Lenny danno vita al romanzo, insieme cercheranno la "Gazza Ladra". Mi è piaciuta particolarmente la "relazione" tra Hal e suo zio Nat. È stato piacevolmente sorprendente avere nella storia un adulto incoraggiante, solidale e disinvolto piuttosto che opprimente. Hal si è rivelato un ragazzo facile, simpatico e brillante, le cui preoccupazioni venivano sfumate lentamente nel corso della storia. 
Al suono delle ruote che percorrono le rotaie, Hal medita sugli indizi trovati. L'unico problema è il suo sospettato! Ma se non lui, chi è il ladro di Highland Falcon?

"Il ladro dell'Highland Falcon" è una lettura fresca e divertente, è un middlegrade a tutti gli effetti. Infatti il romanzo è adatto per un lettore di scuola media, ma anche i più gradi possono leggerlo senza esitazione. Il mistero di cui ci troviamo protagonisti è molto semplice da seguire, avevo mille sospettati inizialmente e proprio sul finale scopro che è il personaggio che avevo dato proprio per scontato. Il romanzo è una corsa adrenalinica contro il tempo, non solo perchè il viaggio dura 4 giorni, ma Hal è così occupato a cercare la verità per avere finalmente giustizia dei furti. 

"Questo sarà il viaggio che ricorderai per il resto della tua vita."

Illustrazione presa dal libro.
L'atmosfera creata dagli autori è surreale e allo stesso tempo coinvolgente. Il worldbuilding s'infittisce sempre di più grazie alle minuziose descrizioni del treno e dei suoi particolari. Quando leggiamo il libro sembra di essere sull'Highland Falcon assieme ai protagonisti, ci sentiamo coinvolti con loro nella storia al 100%. Le descrizioni del treno e le spiegazioni scientifiche di come funzionano i treni a vapore - mi ha fatto sentire come se fossi lì.
"Il ladro dell'Highland Falcon" è come "Omicidio sull'Orient Express" ma senza omicidio!
Le illustrazioni all'interno del libro includono mappe dei percorsi, schizzi di personaggi e la facciata esterna del treno che mostra i compartimenti per dormire di tutti e altro ancora. Questo ha davvero migliorato la sensazione di mistero libro. 

Una delle mie cose preferite di questo libro è la capacità di Hal di teorizzare il mistero disegnando schizzi accurati di scene a cui ha assistito. Ho letto molte storie in cui il personaggio principale è un avido lettore e risolve il mistero usando le informazioni di un libro. Questa è una delle rare volte in cui il protagonista attinge alla sua capacità di osservatore, ma allo stesso tempo "disegnatore", e mi ha particolarmente colpito. 
Una narrazione fluida e lineare, che assieme al lessico adatto a un pubblico più giovane ci trasportano lungo le pagine della storia. Una perfetta lettura estiva per la sua semplicità nei dettagli, ma allo stesso tempo coinvolgente. Seppur inizialmente il libro parta con "lentezza", pian piano intraprende un ritmo molto veloce e coinvolgente. Punto di forza del romanzo sono anche i colpi di scena, ebbene sì, il lettore a fine capitolo si troverà spiazzato dall'ultimo evento o parola e la voglia di conoscere è veramente troppa... Quindi le pagine "svolazzano" velocemente sotto i nostri occhi lasciandoci col cuore in gola per a suspense per poi giungere al finale. Un finale decisamente inaspettato, dove ci si domanda "ma perché ho escluso a priori proprio questo personaggio?"
Assieme ad Hal e Leeny vivremo questo indimenticabile viaggio sull'Highland Falcon, diventando dei detective alla ricerca delle risposte. E tu sei pronto per questa avventura?

8 commenti:

  1. Ciao Sabri!
    Ho apprezzato tanto questo libro. La domanda che ti sei posta alla fine, giuro che me la sono posta anche io! Davvero avvincente questo libro. Non vedo l'ora di leggere anche i prossimi volumi ♥️

    RispondiElimina
  2. hhahaahah è verooo anch'io ho pensato a tutt'altre persone... Molto carino, l'ho adorato!

    RispondiElimina
  3. Da come ne parli sembra molto carino! Me lo segno subito <3 magari è il giusto approccio che dovrei fare per avvicinarmi a questo genere.

    RispondiElimina
  4. Questo libro è stato proprio carino; una lettura leggera ma intrigante e appassionante allo stesso tempo! Sono davvero curiosa di seguire Hal nelle sue prossime indagini, sperando magari di ritrovare anche la simpatica Lenny al suo fianco 😊

    RispondiElimina
  5. Sembra un libro davvero carino e penso che una storia di piccoli furti su un treno a vapore non possa proprio mancare tra le mie letture estive!😍

    RispondiElimina