giovedì 25 novembre 2021

Blogtour: "Fairy Oak - Il destino di una fata" di Elisabetta Gnone.

Buonsalve amici lettori, qualche giorno fa avete potuto leggere la recensione del nuovo romanzo di Elisabetta Gnone. Oggi assieme alle altre colleghe blogger, di cui trovate il calendario e le tappe in foto, ci concentreremo sul blogtour. La mia tappa sarà dedicata alla dolcissima Felì!


FAIRY OAK - IL DESTINO DI UNA FATA
Elisabetta Gnone


Editore: Salani Editore
Formato: Copertina Rigida
Prezzo: Rigido 16,90€ 
Pagine: 288
Trama: Una nuova voce, quella dell’autrice, ci racconta la storia di Fairy Oak. Sa molte cose e moltissime ne svela, arricchendo il dipinto che ritrae il popolo della Valle di Verdepiano di dettagli assai curiosi e di nuove, inaspettate sfumature. Il nuovo romanzo di Elisabetta Gnone rivela tutti i segreti (o quasi) della comunit√†, buffamente assortita, che convive serenamente nel villaggio della Quercia Fatata. In questi anni all’autrice sono state rivolte tante domande e curiosit√† a proposito della saga, e ha pensato che un libro potesse colmare quei vuoti e risolvere quei dubbi che in tanti sentono ancora d’avere riguardo i suoi abitanti. Poich√© l’autrice sa tutto di questa storia, ed √® una voce fuori campo, pu√≤ svelare segreti, entrare in dettagli e raccontare aneddoti e situazioni che i suoi personaggi non possono conoscere o riferire. Per esempio Elisabetta sa quando Grisam Burdock s’innamor√≤ di Pervinca Periwinkle – il momento esatto – e quando il cuore del giovane inventore Jim Burium diede il primo balzo per la sorella di Pervinca, Vaniglia. Sa cosa pens√≤ la fata Fel√¨ la prima volta che vide dall’alto il piccolo villaggio affacciato sul mare ed √® soprattutto di lei che vi narra, del primo e dell’ultimo anno che Sefeliceleisar√†dircelovorr√† pass√≤ a Fairy Oak, e di quei pochi istanti in cui si compie il destino di una fata. Un destino comune a molti, come scoprirete...

Il personaggio di Sefeliceiosaròdirvelovorrò, Felì ci accompagna sin dal primo capitolo della storia. La fata-tata, dal nome così lungo e allo stesso tempo da un significato dolcissimo.
Ma perchè le fate a Fairy Oak hanno dei nomi impronunciabili?
Poich√® solo gli adulti possono chiamare una fata con il nome completo, anche perch√® farlo √® dovuto solamente per l'imporre degli ordini. Zia Tomelilla sceglie questo "nomignolo", ma posso dire che mi ha sempre trasmesso un sacco di felicit√† e sicurezza. 
La fata-tata viene dal Regno delle Rugiade D'argento e ha quasi mille anni, per arrivare a Fairy Oak ha dovuto affrontare un lunghissimo viaggio. A Fel√¨ √® stata affidata la cura delle bambine, e il suo lavoro lo svolger√† con passione e dolcezza. Sicuramente quest'ultima √® una caratteristica cardine del suo carattere, non c'√® cosa pi√Ļ bella di ascoltare o di leggere l'emozione della fatina mentre racconta le avventure delle gemelle. L'ora del Racconto si svolge a mezzanotte, Fel√¨ si presta come ogni notte da tradizione a raccontare i fatti pi√Ļ salienti della giornata alla zia Tomelilla. Sicuramente ci√≤ che colpisce di Fel√¨ non √® solo la sua dolcezza, e qualche volta la sua sbadataggine...ma √® il suo istinto materno. La dedizione che mette in ogni suo gesto per poter insegnare aneddoti o insegnamenti alle gemelle √® straordinario. 
Attraverso il suo personaggio conosceremo o riscopriremo dei valori che nel tempo sembrano essersi persi. 
Solo attraverso i suoi racconti riusciremo a cogliere l'amore che lega le gemelle. Un sentimento reale e dai tratti distintivi che lega le due sorelle indissolubilmente. Ma non solo questo tipo di amore, ma anche varie sfumature di quel sentimento che alberga nei cuori dei vari personaggi di Fairy Oak. 
Molto importante √® il tema dell'amicizia, non soltanto tra la Banda ma anche delle fate-tate. Quel rapporto che va oltre la cordialit√†, ma che ci far√† vivere esperienze uniche nel suo genere. Fel√¨ ci insegna ad amare e rispettare la natura con una delicatezza tale da insinuarsi dentro di noi. Il suo personaggio √® un simbolo di purezza d'animo e sar√† davvero difficile non farsi coinvolgere con entusiasmo dalla sua spiccata personalit√†. 

Felì e le gemelle vi aspettano per questa splendida avventura.

Nessun commento:

Posta un commento